Festività in Bosnia ed Erzegovina 2023: statali e locali

L’argomento di questa pubblicazione sono le festività in Bosnia ed Erzegovina 2023. Nell’articolo forniremo un elenco completo delle date delle vacanze in ordine cronologico. Separatamente, parleremo delle vacanze in ciascuno dei territori autonomi. Alla fine della pubblicazione troverete il calendario delle festività in Bosnia ed Erzegovina per il 2023.

Questo potrebbe interessarti:

Caratteristiche della struttura statale

La Bosnia ed Erzegovina è composta da due parti autonome:

  1. Federazione di Bosnia ed Erzegovina;
  2. Repubblica di Serbia.

Ci sono due giorni festivi generali (Capodanno e Festa del lavoro) e due giorni non lavorativi associati (uno dopo ogni giorno festivo). Altre festività sono diverse per ogni territorio autonomo. La regola generale per l’intero territorio è che i giorni festivi ufficiali sono giorni non lavorativi nel territorio in cui vengono celebrati.

Tutte le festività in Bosnia ed Erzegovina 2023

Di seguito sono elencati i giorni festivi in ​​Bosnia-Erzegovina 2023. Questo è un elenco consolidato di giorni festivi nazionali e locali.

Gennaio

  • 1 gennaio (domenica) – Capodanno (nazionale);
  • 2 gennaio (lunedì) – Capodanno (nazionale);
  • 3 gennaio (martedì) – Capodanno (Federazione di Bosnia ed Erzegovina);
  • 6 gennaio (venerdì) – Vigilia di Natale ortodossa (Repubblica Srpska);
  • 7 gennaio (sabato) – Natale ortodosso (Repubblica Srpska);
  • 9 gennaio (lunedì) – Festa della Repubblica (Repubblica Srpska);
  • 14 gennaio (sabato) – Capodanno ortodosso (Repubblica Srpska).

Marzo

  • 1 marzo (mercoledì) – Giorno dell’Indipendenza (Federazione di Bosnia ed Erzegovina).

Aprile

  • 9 aprile (domenica) – Domenica di Pasqua cattolica (Federazione di Bosnia ed Erzegovina);
  • 10 aprile (lunedì) – Lunedì dell’Angelo cattolico (Federazione di Bosnia ed Erzegovina);
  • 14 aprile (venerdì) – Venerdì Santo ortodosso (Repubblica Srpska);
  • 16 aprile (domenica) – Domenica di Pasqua ortodossa (Repubblica Srpska);
  • 17 aprile (lunedì) – lunedì di Pasqua ortodosso (Repubblica Srpska);
  • 21 aprile (venerdì) – Ramadan Bajram (Federazione di Bosnia ed Erzegovina).

Maggio

  • 1 maggio (lunedì) – Festa del lavoro (nazionale);
  • 2 maggio (martedì) – Festa del lavoro (nazionale);
  • 9 maggio (martedì) – Giorno della vittoria (Repubblica Srpska).

Giugno

  • 28 giugno (mercoledì) – Kurban Bayram (Federazione di Bosnia ed Erzegovina);
  • 28 giugno (mercoledì) – Festa di San Vito (Repubblica Srpska).

Chi è Santa Vit?

San Vito è un santo cristiano venerato nelle chiese cattoliche e ortodosse, così come in alcune comunità luterane e anglicane. Si credeva che fosse un ragazzino in Sicilia che si convertì al cristianesimo nei primi giorni della persecuzione dei cristiani da parte dell’Impero Romano.

Secondo la leggenda, fu preso in custodia dai soldati, ma miracolosamente fuggì dalla sua cella e fuggì a Roma, dove fu poi martirizzato per aver rifiutato di rinunciare alla sua fede. San Vito è spesso indicato come il santo patrono di attori, ballerini, epilettici e di coloro che soffrono di malattie o disturbi che causano movimenti involontari.

Novembre

  • 1 novembre (mercoledì) – Ognissanti (Federazione di Bosnia ed Erzegovina);
  • 21 novembre (martedì) – Giorno dell’accordo di Dayton (Repubblica Srpska);
  • 25 novembre (sabato) – Giornata della statualità della Bosnia ed Erzegovina (Federazione della Bosnia ed Erzegovina).

Accordo di Dayton

L’accordo di Dayton è un accordo di pace concluso nel 1995. Ha messo fine alla guerra civile che, a quel tempo, stava dilaniando da tre anni la Bosnia-Erzegovina. L’accordo prende il nome dalla città di Dayton, Ohio, dove nel novembre 1995 si svolsero i negoziati tra leader serbo-bosniaci, croati e musulmani, con l’assistenza di mediatori internazionali.

Le disposizioni dell’accordo di Dayton includevano la creazione di uno stato federale composto da due entità ampiamente autonome all’interno della Bosnia-Erzegovina: la Republika Srpska e la Federazione di Bosnia-Erzegovina. Prevedeva anche la creazione di un governo centrale con una presidenza a rotazione che rappresentasse tutti e tre i costituenti del popolo: serbi, croati e musulmani.

Dicembre

  • 25 dicembre (lunedì) – Natale cattolico (Federazione di Bosnia ed Erzegovina).

Feste nazionali in Bosnia ed Erzegovina 2023

Ci sono solo quattro festività in Bosnia ed Erzegovina comuni a tutta la popolazione e al territorio:

  • 1 gennaio (domenica) – Capodanno;
  • 2 gennaio (lunedì) – celebrazione del nuovo anno;
  • 1 maggio (lunedì) – Festa del lavoro;
  • 2 maggio (martedì) – Festa del lavoro.

Festività nella Federazione di Bosnia ed Erzegovina 2023

Ecco un elenco di nove festività ufficiali che si celebrano nel territorio della Federazione di Bosnia ed Erzegovina nel 2023. In queste date, la maggior parte dei residenti della Federazione ha un giorno non lavorativo.

  • 3 gennaio (martedì) — celebrazione del nuovo anno (trasferita da domenica);
  • 1 marzo (mercoledì) – Giorno dell’Indipendenza;
  • 9 aprile (domenica) – domenica di Pasqua cattolica;
  • 10 aprile (lunedì) – lunedì di Pasqua cattolico;
  • 21 aprile (venerdì) – Ramadan Bajram;
  • 28 giugno (mercoledì) – Kurban Bayram;
  • 1 novembre (mercoledì) – Ognissanti;
  • 25 novembre (sabato) – Giornata della statualità della Bosnia ed Erzegovina;
  • 25 dicembre (lunedì) – Natale cattolico.

Festività in Republika Srpska 2023

Le festività elencate di seguito sono giorni non lavorativi ufficiali in Republika Srpska nel 2023.

  • 6 gennaio (venerdì) – Vigilia di Natale ortodossa;
  • 7 gennaio (sabato) – Natale ortodosso;
  • 9 gennaio (lunedì) – Festa della Repubblica;
  • 14 gennaio (sabato) – Capodanno ortodosso;
  • 14 aprile (venerdì) – Venerdì Santo ortodosso;
  • 16 aprile (domenica) – domenica di Pasqua ortodossa;
  • 17 aprile (lunedì) – lunedì di Pasqua ortodosso;
  • 9 maggio (martedì) – Giorno della vittoria;
  • 28 giugno (mercoledì) – Festa di San Vito;
  • 21 novembre (martedì) – Giorno dell’accordo di Dayton.

Festività in Bosnia ed Erzegovina 2023, calendario

Festività in Bosnia ed Erzegovina 2023
Festività in Bosnia ed Erzegovina 2023. Denominazioni: rosso – festività nazionali; verde – vacanze nella Federazione di Bosnia ed Erzegovina; blu – vacanze in Republika Srpska.

Link utili

In questa pubblicazione abbiamo parlato delle festività in Bosnia ed Erzegovina 2023. Abbiamo fornito elenchi di festività generali e locali. Ci auguriamo che tu abbia trovato le informazioni di cui hai bisogno. Puoi saperne di più sulle vacanze e le vacanze scolastiche su All-Holidays.InfoNon dimenticare di condividere le informazioni con i tuoi amici!